Il nostro 2018.

Il nostro 2018.

dicembre 2018

Quando si parla di bilancio nelle aziende si pensa nella più parte dei casi alla redazione di quello di esercizio e si pensa al mettere in colonna i numeri nella rigida ripartizione data dalla partita doppia. Naturalmente anche in Casaoikos é cosi', ma in realtà a fine anno per noi bilancio fa rima con ricordi e ringraziamenti. Il 2018 é stato impegnativo, ha avuto dei momenti esaltanti e dei momenti complicati, abbiamo seguito lavori per i quali avevamo paura di non essere all'altezza e ne siamo venuiti a capo, abbiamo imparato tanto, ci siamo emozionati, ci siamo arrabbiati ed abbiamo esultato. Abbiamo salutato alcuni dei nostri collabortatori che sono arrivati alla tanto meritata pensione dopo una vita di lavoro passata in una delle aziende del gruppo, ne abbiamo salutati alcuni che hanno deciso di prendere altre strade professionali e ne abbiamo accolti più che altrettanti che ci hanno scelti per iniziare o proseguire le proprie carriere. Abbiamo preso tranti aerei, abbiamo fatto tanti chilometri su auto, camion e furgoni, andando a portare i nostri prodotti in lungo ed in largo in Italia, Francia, Svizzera e Stati Uniti, abbiamo passato nottate in ufficio e pomeriggi interi in cantiere. Tutto questo lo abbiamo fatto perché amiamo quello che facciamo e quello che stiamo costruendo, tutto questo lo abbiamo fatto grazie alle nostre persone, ai nostri fornitori, ai nostri artigiani e tutto questo lo abbiamo fatto PER i nostri clienti che sono la nostra vera ossessione, il nostro vero datore di lavoro ed il nostro bene più prezioso. A tutti loro va il più grande GRAZIE possibile da parte di tutti noi.